IL NOSTRO CLUB

ORGANIGRAMMA A.R.2020/21

 

 

CONSIGLIO DIRETTIVO

 

PRESIDENTE

Massimo Lobrano

 

VICE PRESIDENTE

Rosavio Bellasio

 

SEGRETARIO

Domenico Avenoso

 

TESORIERE
Susanna Bongiovanni

 

PREFETTO

Simona Caldovino

 

CONSIGLIERI

Simona Caldovino

Fabrizio Cipriani

Francesco Enrile

 

PRESIDENTE ELETTO

Emilia Calderino

 

PRESIDENTE USCENTE

Enrico Romanelli

 

 

COMMISSIONI


AMMINISTRAZIONE
Massimo Lobrano, Alberto Bagnasco

 

EFFETTIVO E CLASSIFICHE
Alberto Bagnasco, Rosavio Bellasio, Matteo Buffa

 

ROTARY FOUNDATION
Cinzia Bartoli, Susanna Bongiovanni

 

PUBBLICHE RELAZIONI
Susanna Bongiovanni, Gianfranca Tempestini

SERVICE

Gabriele Marino Noberasco, Maria Clelia Durazzo, Debora Farnetani

 

SANITÅ
Emilia Calderino, Carlo Brusati, Claudio Giberti, Domenico Avenoso

 

LA NOSTRA STORIA

 

Su iniziativa del Governatore 2015/2016 del Distretto 2032 Gianni Vernazza e grazie all’opera di Matteo Buffa, rotariano del Club Rapallo Tigullio, nasce nel 2015 il Rotary E-Club Genova.

La cerimonia di consegna della Carta Costitutiva da parte del Governatore Vernazza avviene in Genova presso il Bristol Palace Hotel il Venerdì 6 Novembre 2015, presenti il Board Director Giuseppe Viale ed il Coordinatore per la Zona 12 degli e-Club e Club Satellite Francesco Arezzo.

Presenti alla cerimonia quasi tutti i nuovi soci che hanno ricevuto il distintivo dal neo Presidente dell’E-Club Genova Matteo Buffa, cui il Governatore aveva imposto il collare presidenziale.

La serata, conclusasi con un brindisi augurale, ha visto la gradita presenza di rotariani di vari club del territorio – particolarmente nutrito il gruppo del Rotary Club Rapallo Tigullio -  e di molti amici che hanno voluto condividere con i fondatori del nuovo e-Club un momento così importante e significativo.

 

Nell’Aprile 2016 il Consiglio di Legislazione (COL) del Rotary elimina la distinzione tra e-Club e Club tradizionali, dando la possibilità a tutti i Club di riunirsi nei modi stabiliti autonomamente nel loro Regolamento, di persona e/o su internet e comunque almeno due volte al mese.

Il 10 Maggio 2016, con messaggio inviato ai 281 e-Club del mondo, il Segretario generale del R.I. Jhon Hewko comunica che dal regolamento del Rotary e dallo Statuto dei Rotary Club sono stati eliminati tutti i riferimenti agli e-Club, i quali possono mantenere tale denominazione e continuare a caratterizzarsi come tali per sottolineare che i loro incontri avvengono esclusivamente o primariamente on line.

 

Nella Primavera 2017 a seguito della prima ricordata delibera del COL 2016 ed al fine di meglio conoscere le preferenze dei soci in ordine al tipo di riunione, di persona e/o on line, viene svolta una consultazione alla quale partecipa l’80% della compagine sociale che a maggioranza vota a favore di una/due riunioni conviviali al mese più una on line.

Da allora il Club adotta tale soluzione, dedicando l’appuntamento serale telematico alle comunicazioni di servizio ed ai programmi sociali.

 

Nel Settembre 2018, su richiesta di vari soci, sempre in riferimento alla delibera del COL 2016, il Consiglio Direttivo indice un referendum sociale al fine di emendare il nome del Club e farsi assegnare un territorio, che per gli e-Club si intende genericamente internazionale.

In data 4 Settembre 2018 la Presidente Gianfranca Tempestini, ai sensi dell’Art. 22.2 dello Statuto dei Club Rotary, avvia l’iter per la consultazione, richiedendo voto per il cambio o meno del nome e proponendone una terna scelta dal Consiglio Direttivo. Di tutto l’iter procedurale viene informato il Governatore distrettuale.

L’esito della consultazione e del successivo necessario ballottaggio per l’assegnazione del nome, vede prevalere a grandissima maggioranza (91%) la volontà di variare il nome del Club e la preferenza  per la nuova denominazione Genova Lanterna.

 

In data 10 Ottobre 2018  viene formalizzata ed inviata la regolare domanda di cambio nome e assegnazione di territorio al Rappresentante del Supporto per Club e Distretto (Ufficio di Zurigo del R.I.) e p.c. al Governatore del D.2032.

 

Con messaggio del 12 Ottobre 2018 l’Ufficio di Zurigo comunica che il Consiglio Centrale del Rotary International ha approvato in data 11 Ottobre 2018 la richiesta presentata dell’E-Club Genova inviando altresì la nuova Carta Costitutiva.

 

Ne risulta pertanto che a far data 11 Ottobre 2018 la denominazione risulta:

 

ROTARY CLUB GENOVA LANTERNA

 

con territorio di competenza corrispondente a quello della Città Metropolitana di Genova ed aree circostanti.

 

 

© Rotary Genova Lanterna

Crediti: Kiosk